Gruppo Teatro

#Cosa c’entra Dio adesso ?

Gruppo Ragazzi 3a Media

Venerdì 24 Maggio – Ore 21.00

#Cosa c’entra Dio adesso? Bella domanda… effettivamente lo chiamiamo in causa troppo spesso… Ma se Dio rispondesse alle nostre chiamate e si palesasse in “carne ed ossa” davanti a noi? E cosa succederebbe se Dio si presentasse, a sorpresa, a scuola, sul posto di lavoro o perfino a casa nostra e cominciasse a parlaci del più e del meno?

Il gruppo dei ragazzi e delle ragazze di terza media invita tutti ad assistere a questo spettacolo: uno spettacolo che vuole far riflettere sulla vita di tutti i giorni cercando di capire cosa c’entra Dio in tutto questo…
Uno spettacolo che riassume le orme tracciate dai ragazzi in questi tre anni di cammino…

INGRESSO LIBERO

Venerdì 24 Maggio – Ore 21.00

Auditorium Giovanni Paolo II

Via Solari, 22 – Milano

Gruppo Teatro

La donna di nome Maria

Il Gruppo Teatro Rosario presenta “La donna di nome Maria”, spettacolo teatrale dedicato alla figura di Maria di Nazareth.
Testi tratti da Erri De Luca e Mariapia Veladiano

Rappresentazioni presso il nostro Auditorium (Giovanni Paolo II):
Sabato 4 maggio ore 21.00
Domenica 5 maggio ore 16.00

Accesso libero

Cedac

CEDAC 14 Marzo 2019

Centro d’Azione Culturale Walter Tobagi

2018-2019 – 40° anno

Prezzo € 25,00 – solo posti numerati e fino ad esaurimento posti

Per informazioni:
rivolgersi in Parrocchia negli orari della Segreteria
aperta i giorni feriali dalle 9.30 alle 11.30 e dalle 16 alle 18.
Tel. 02 423 41 09
Parrocchia S. Maria del Rosario
Via Solari, 22 – Milano

Tram: 10 – 14
Bus: 68
MM2 (S.Agostino)

Gruppo Cineforum

Cineforum: Old man & the gun

Venerdì 12 Aprile 2019 – ore 21.00

Auditorium Giovanni Paolo II°

Via Solari, 22 – Milano (ingresso da Piazza del Rosario)

 

OLD MAN & THE GUN

The Old Man & the Gun

Un film di David Lowery.

Con Robert Redford, Casey Affleck, Danny Glover, Tika Sumpter, Isiah Whitlock jr.

Commedia, Drammatico durata 93 min. – USA

Forrest Tucker è un rapinatore di banche che si potrebbe definire seriale.
A 77 anni e dopo 16 evasioni, anche da carceri come San Quintino, non ha smesso, insieme a due soci, di organizzare dei colpi decisamente originali.
Utilizzando il suo fascino e con tutta calma, senza mai utilizzare un’armi, continua a visitare banche e ad uscirne con borse piene di dollari.
C’è però un poliziotto che ha deciso di occuparsi di lui.

Se volete esprimere il vostro parere sulla nostra programmazione
abbiamo attivato un gruppo su facebook al seguente indirizzo:
https://www.facebook.com/groups/231612200229815/

Gruppo Cineforum

Cineforum: Bohemian Rhapsody

Venerdì 5 Aprile 2019 – ore 21.00

Auditorium Giovanni Paolo II°

Via Solari, 22 – Milano (ingresso da Piazza del Rosario)

BOHEMIAN RHAPSODY

Bohemian Rhapsody

Un film di Bryan Singer.

Con Rami Malek, Lucy Boynton, Gwilym Lee, Ben Hardy, Joseph Mazzello, Aidan Gillen.

Biografico, Drammatico, Musicale durata 134 min. – Gran Bretagna, USA

Da qualche parte nelle suburb londinesi, Freddie Mercury è ancora Farrokh Bulsara e vive con i genitori in attesa che il suo destino diventi eccezionale.
Perché Farrokh lo sa che è fatto per la gloria.
Contrastato dal padre, che lo vorrebbe allineato alla tradizione e alle origini parsi, vive soprattutto per la musica che scrive nelle pause lavorative.
Dopo aver convinto Brian May (chitarrista) e Roger Taylor (batterista) a ingaggiarlo con la sua verve e la sua capacità vocale, l’avventura comincia.
Insieme a John Deacon (bassista) diventano i Queen e infilano la gloria malgrado (e per) le intemperanze e le erranze del loro leader: l’ultimo idolo del rock and roll.

Se volete esprimere il vostro parere sulla nostra programmazione
abbiamo attivato un gruppo su facebook al seguente indirizzo:
https://www.facebook.com/groups/231612200229815/

Gruppo Cineforum

Cineforum: Il verdetto

Venerdì 29 Marzo 2019 – ore 21.00

Auditorium Giovanni Paolo II°

Via Solari, 22 – Milano (ingresso da Piazza del Rosario)

The Children Act

IL VERDETTO

The Children Act

Un film di Richard Eyre.

Con Emma Thompson, Stanley Tucci, Fionn Whitehead, Anthony Calf, Jason Watkins.

Drammatico durata 105 min. – Gran Bretagna

Giudice dell’Alta Corte britannica, Fiona Maye è specializzata in diritto di famiglia.
Diligente e persuasa di fare sempre la cosa giusta, in tribunale come nella vita, deve decidere del destino di Adam Henry, un diciassettenne testimone di Geova che rifiuta la trasfusione.
Affetto da leucemia, Adam ha deciso in accordo con i genitori e la sua religione di osservare la volontà di Dio ma Fiona non ci sta.
Indecisa tra il rispetto delle sue convinzioni religiose e l’obbligo di accettare il trattamento medico che potrebbe salvargli la vita, decide di incontrarlo in ospedale.
Il loro incontro capovolgerà il corso delle cose e condurrà Fiona dove nemmeno lei si aspettava.


Questa proiezione si tiene nella settimana dedicata all’iniziativa 24 ore per il Signore, il film non tratta di un tema specificatamente religioso, ma mette in risalto la contrapposizione tra i dogmi della propria fede e la razionalità delle convinzioni e dei comportamenti umani.

Se volete esprimere il vostro parere sulla nostra programmazione
abbiamo attivato un gruppo su facebook al seguente indirizzo:
https://www.facebook.com/groups/231612200229815/

Gruppo Cineforum

Cineforum: Santiago, Italia

Venerdì 22 Marzo 2019 – ore 21.00

Auditorium Giovanni Paolo II°

Via Solari, 22 – Milano (ingresso da Piazza del Rosario)

SANTIAGO, ITALIA

Santiago, Italia

Un film di Nanni Moretti.

Documentario durata 80 min. – Italia

Realizzato a partire da immagini d’archivio e da testimonianze, Santiago, Italia racconta i mesi che seguirono il golpe del dittatore che mise fine al sogno democratico di Salvador Allende.
Il film mette l’accento sul ruolo encomiabile dell’ambasciata italiana basata a Santiago, che diede rifugio a centinaia di oppositori del regime, permettendogli di raggiungere l’Italia. Si tratta di un documentario “partecipato”, in quanto Moretti interviene durante, le testimonianze, le interroga, dona la replica, polemizza, registrando una lunga deposizione corale: la confidenza pubblica di una condizione intima. Impossibile assistere ai conflitti e alle guerre senza chiederci chi li subisce, chi li patisce.
Impossibile staccarsi dalla pena altrui.

Se volete esprimere il vostro parere sulla nostra programmazione
abbiamo attivato un gruppo su facebook al seguente indirizzo:
https://www.facebook.com/groups/231612200229815/

Gruppo Cineforum

Cineforum: The wife

Venerdì 8 Marzo 2019 – ore 21.00

Auditorium Giovanni Paolo II°

Via Solari, 22 – Milano (ingresso da Piazza del Rosario)

THE WIFE

Vivere nell’ombra

The Wife

Un film di Björn Runge.

Con Glenn Close, Jonathan Pryce, Christian Slater, Max Irons, Harry Lloyd, Annie Starke.

Drammatico durata 100 min. – USA, Svezia, GB

Joe Castleman e la moglie Joan vengono svegliati all’alba da una telefonata proveniente dall’Europa.
È la notizia che Joe ha vinto il premio Nobel per la letteratura.
Mentre si prepara e poi ha luogo il loro soggiorno a Stoccolma in vista della premiazione, Joan ripensa ai quarant’anni passati al fianco del marito, al patto segreto su cui si è basato il loro matrimonio, al sacrificio lungo una vita della sua più grande ambizione.
Qualcosa in lei matura.
Un punto di rottura.

Se volete esprimere il vostro parere sulla nostra programmazione
abbiamo attivato un gruppo su facebook al seguente indirizzo:
https://www.facebook.com/groups/231612200229815/

Gruppo Cineforum

Cineforum: Una storia senza nome

Venerdì 1 Marzo 2019 – ore 21.00

Auditorium Giovanni Paolo II°

Via Solari, 22 – Milano (ingresso da Piazza del Rosario)

UNA STORIA SENZA NOME

Una storia senza nome

Un film di Roberto Andò.

Con Micaela Ramazzotti, Renato Carpentieri, Laura Morante, Jerzy Skolimowski, Antonio Catania.

Commedia durata 110 min. – Italia, Francia

Valeria Tramonti è la timida segretaria del produttore cinematografico Vitelli, vive ancora a pochi passi dalla madre ed è innamorata dello sceneggiatore Pes, per il quale scrive, non accreditata, i soggetti di cui poi lui si prende il merito.
A travolgere la sua riservata esistenza è l’incontro con Rak, un anziano sconosciuto, personaggio misterioso e informatissimo, che le offre una storia irresistibile da trasformare in film, a patto che (anche stavolta) non sia lei a comparirne come autrice.
Quella legata al furto della Natività, tela di Caravaggio sottratta dalla mafia nel 1969 dall’Oratorio di San Lorenzo a Palermo e mai ritrovata.
E che la mafia di oggi non ha nessun interesse a divulgare.
Peccato che tra i finanziatori del film ci sia Spatafora, affiliato a Cosa nostra.

Se volete esprimere il vostro parere sulla nostra programmazione
abbiamo attivato un gruppo su facebook al seguente indirizzo:
https://www.facebook.com/groups/231612200229815/